“La felicità è come un treno senza orario: ne passa uno ogni tanto. Non puoi prevederne l’arrivo, nè sapere quando ripartirà. Il tuo compito è andare in stazione.” (F. Crepet)