Non è la specie più forte che sopravvive, nè la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti . ( Charles Darwin )