“Viviamo in un mondo in cui per fare amicizia basta un click, comunichiamo attraverso telefonini del cazzo e social network colorati che ci fanno sentire vicini; ci illudiamo di non essere soli, perchè qualcuno ci sta scrivendo su Whatsapp, ma in realtà, lo siamo continuamente, solo che non ce ne accorgiamo… perchè crediamo che nel 21esimo secolo la solitudine sia sbloccare lo schermo e non trovare notifiche.”