Buon 1° Maggio a chi ha perso il lavoro, a chi non l’ha mai avuto,ai precari,ai giovani ricercatori che sono costretti ad emigrare per lavorare, a tutti gli sfruttati, a chi non vedrà mai la sua pensione… e infine Buon 1° Maggio a tutti coloro che hanno la fortuna di un lavoro!